A ogni donna la sua borsa: l’artigianato milanese di Figus Designer

La pelletteria è un’arte e a Milano porta il nome Figus.

Una storia di artigianato italiano che nasce e continua ancora oggi nel capoluogo lombardo con il progetto visionario di Giorgio Figus, designer, artigiano e imprenditore che nel 1979 apre il suo primo laboratorio a Milano.

Nello stesso anno nasce Figus Cuoio, impresa artigiana, che da trentacinque anni produce articoli di pelletteria e accessori fatti a mano. Inizia così una bella favola di cui oggi è protagonista la figlia Eleonora, che con la stessa passione del padre è impegnata in prima persona nella realizzazione delle collezioni di borse, accessori in pelle ed ecopelle e bijoux. I negozi Figus sono due: in corso Garibaldi 46 e in corso Magenta 31.

Le borse e gli accessori di Figus Designer si sono affermati negli anni per lo stile coloratissimo, pratico ma sempre al passo con le ultime tendenze. Come la Wi-Figus Bag, dotata al suo interno di un sistema invisibile di ricarica per i device tecnologici, dallo smartphone al tablet.

Ogni prodotto può essere unico: è possibile infatti ordinare la borsa dei propri desideri, scegliendo colore, materiali e accessori e vedere il sogno trasformato in realtà, in pochi giorni dal laboratorio al negozio.

I modelli disponibili sono in vera pelle italiana o 100% ecologica e spaziano dalle cartelle agli zaini, dalle mini-bag alle borse a tracolla. Inoltre, la linea Figus comprende pezzi unici e “limited edition” di borse realizzate in materiali innovativi, frutto di una costante ricerca della qualità.

Quella di Figus è una storia autentica, di dedizione al saper fare, di ricercatezza nei dettagli che hanno permesso di restare fedeli a un mestiere antico, rinnovandosi con uno stile vintage. Entrando in negozio si respira l’energia creativa da cui prendono forma i preziosi oggetti in esposizione. Come gli orecchini che hanno un design essenziale e raffinato, colori accesi e brillanti con pietre dure naturali e luce satinata. Creati a mano con una lega di bronzo e argento, anallergica, i gioielli sono battuti e laminati a mano, e poi sottoposti a una pregiata galvanica in fogli di oro zecchino o argento sabbiato. Ed è un piacere perdersi tra i colori e i riflessi luminosi dell’autentico mondo Figus.

Per informazioni: www.figusdesigner.com

Valentina Colombo

Scrivere è tornare ogni volta sulla mia isola felice. Le parole che prendono forma su un foglio bianco sono una composizione magica. Così a un certo punto inizio a scrivere comunicati stampa e, dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, divento giornalista. Le mie ancora di salvezza nella vita quotidiana sono i libri e la cucina. Mi piacciono i contrasti, sono pigra ma curiosa, amo mettermi alla prova. Come ora, nel ricomporre l’immagine della mia Milano in cui sono nata e cresciuta.

No Comments Yet

Comments are closed