Cena in bianco, una luminosa tavolata a cielo aperto

La cena più attesa in città, o Camera Chiara, torna giovedì 7 luglio alle 20.

cenainbianco1

Una sorpresa via l’altra, ecco che anche quest’estate Milano per una sera si tinge di bianco grazie al passaparola creato dalla community di cena con me, con un flash mob dall’atmosfera magica. La serata è infatti top secret, i dettagli sono svelati uno alla volta fino all’ultimissimo: la location. Nelle edizioni precedenti, la cena in bianco ha avuto come cornice i Giardini Indro Montanelli, piazza Affari, piazza XXV Aprile e l’area antistante il Castello Sforzesco.

cenainbianco2

Ma veniamo ai dettagli pratici: bianco deve essere prima di tutto il dress code dei partecipanti. Alla sua purezza poi si ispira la decorazione del tavolo, da personalizzare interpretando il tema “Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo”. Ricordate che tavoli e sedie si portano da casa (niente teli da stendere per terra!), insieme a tovaglie bianche, piatti bianchi in ceramica, calici e tutto il romanticismo possibile di fiori e candele. Infine, cibo e bevande come se stessimo andando a un pic nic raffinato. Qualche idea per il menu? Quiche, formaggi, pane e salame, sushi, vino o – perché no? – champagne sono alcune delle gustose proposte facili da trasportare con voi alla location predestinata.

Infine, non dimenticate cavatappi, accendino, coltello per affettare il pane, sale, pepe e olio, e dei sacchi perché tutto si riporta a casa (bottiglie e rifiuti compresi!). Un po’ di fatica ammettiamolo si fa, ma il divertimento e l’unicità dell’esperienza resteranno irripetibili e compenseranno tutti i piccoli sforzi.

Per partecipare, basta inviare una mail all’indirizzo cenaconme@gmail.com

Se si ha un posto in più a tavola, si può segnalare nel gruppo dedicato all’evento su Facebook

Viceversa, chi è solo può dare un occhio qui

Salva

Tags: appuntamenti, eventi, flash mob

Valentina Colombo

Scrivere è tornare ogni volta sulla mia isola felice. Le parole che prendono forma su un foglio bianco sono una composizione magica. Così a un certo punto inizio a scrivere comunicati stampa e, dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, divento giornalista. Le mie ancora di salvezza nella vita quotidiana sono i libri e la cucina. Mi piacciono i contrasti, sono pigra ma curiosa, amo mettermi alla prova. Come ora, nel ricomporre l’immagine della mia Milano in cui sono nata e cresciuta.

No Comments Yet

Comments are closed