Serate alternative al Circolo di Porta Volta

Benvenuti nella Vecchia Milano.

In pieno centro, tra il Monumentale e i Bastioni di Porta Nuova, l’anima autentica di un’altra epoca resiste al cambiamento e alle mode. Non poteva che essere così visto che il Circolo, detto anche “il circolino”, è quello degli ex combattenti e reduci della prima e seconda guerra mondiale.

Il Circolo reduci e combattenti si trova all’interno dell’ex casello di Porta Volta, in via A. Volta 23. Entrate e vi si aprirà un mondo: il classico bar di paese, dove si gioca ancora a carte, una trattoria dai sapori genuini, un campo da bocce sotto una pergola coperta di glicine, un tavolo da ping pong e uno da biliardo.

Si chiacchiera, si cena all’aperto nel giardino “segreto” (d’inverno riscaldato), con taglieri, panini o piatti del giorno. Ci si siede per un bicchiere di birra o vino in compagnia, in un mondo concettualmente lontano, seppure a due passi, dalla Milano dei grat tacieli e delle boutique scintillanti.

Il Circolo è aperto a pranzo e a cena. Provate questa esperienza per assaporarne l’atmosfera unica, di un rifugio al riparo dalla modernità.

Per informazioni: Tel 02 657 5872 – Facebook

Valentina Colombo

Scrivere è tornare ogni volta sulla mia isola felice. Le parole che prendono forma su un foglio bianco sono una composizione magica. Così a un certo punto inizio a scrivere comunicati stampa e, dopo gli studi in Scienze della Comunicazione, divento giornalista. Le mie ancora di salvezza nella vita quotidiana sono i libri e la cucina. Mi piacciono i contrasti, sono pigra ma curiosa, amo mettermi alla prova. Come ora, nel ricomporre l’immagine della mia Milano in cui sono nata e cresciuta.

No Comments Yet

Comments are closed